• Fornitura Servizi
  • Penne
  • Posted 3 anni ago

DMC Gran Sasso dell'Aquila e Terre vestine

Oggetto: “PAR FSC 2007-2013 – Linea di Azione 1.3.1. d – Selezione e concessione di aiuti alle Destination Management Company (DMC) ed ai loro progetti di Sviluppo Turistico di Destinazione . Delibera G.R.A. n. 725 del 06/11/2012”.

DMC Gran Sasso d’Italia, L’Aquila e Terre Vestine  s.c.a.r.l. C19B14000010001

Avviso pubblico per la selezione della figura di Responsabile di Progetto

 

La DMC Gran Sasso d’Italia, L’Aquila e Terre Vestine  s.c.a.r.l. rende noto che è indetta una selezione pubblica per valutazione di curricula e colloquio, per il conferimento di n. 1 (uno) contratto di consulenza per la figura di Responsabile di Progetto.

 

1 – Oggetto della prestazione

L’implementazione di una compagnia di destinazione è attività complessa, in virtù sia della molteplicità delle componenti oggettive che della numerosità dei soggetti coinvolti e delle competenze specialistiche da attivare. Per questa motivazione a ai sensi dell’art.5 dello “Schema di concessione di finanziamento per la regolamentazione dei rapporti tra la Regione Abruzzo e la “DMC Gran Sasso d’Italia, L’Aquila e Terre Vestine”, è necessario che la Compagnia di Destinazione si doti della figura del Responsabile di Progetto.

Il professionista incaricato dovrà impegnarsi a svolgere le seguenti attività:

 

–       supporto tecnico al direttore della DMC nella fase di avvio del programma di sviluppo e nella successiva gestione;

–       verifica dell’attuazione del progetto sulla base del cronoprogramma approvato dalla Regione Abruzzo e, conseguentemente, verifica dell’attuazione delle attività progettate;

–       implementazione di eventuali azioni correttive: redazione di tutta la documentazione necessaria ai fini delle rimodulazioni del programma;

–       supporto al RUP per l’implementazione delle seguenti attività:

–                 predisposizione degli avvisi di gara;

–                 realizzazione delle indagini di mercato:

–                 predisposizione delle lettere di invito;

–                 predisposizione ed espletamento delle eventuali gare di appalto;

–                 redazione degli atti contrattuali con i fornitori.

–       predisposizione ed invio alla Regione Abruzzo della relazione accompagnatoria del monitoraggio bimestrale;

–       inserimento dei dati per il monitoraggio bimestrale nel sistema SGP (Sistema Gestione Progetti);

–       redazione della relazione annuale sullo stato di avanzamento del programma;

–       predisposizione ed invio alla Regione Abruzzo di tutta la documentazione necessaria ai fini della rendicontazione del progetto (anticipi, acconti e saldo finale);

–       redazione dell’attestazione di conformità delle attività eseguite a conclusione del progetto, ai fini della richiesta del saldo.

 

2 – Durata del servizio

Il servizio avrà durata triennale a decorrere dalla data di affidamento dello stesso e comunque sino alla completa attuazione del Programma di Sviluppo Turistico della DMC e conseguente redazione della rendicontazione finale alla Regione Abruzzo e comunque sino al completamento di tutti gli adempimenti necessari alla chiusura del programma.

 

3 – Importo

Il compenso previsto per le prestazioni oggetto dell’incarico è pari a Euro 6.000,00 (euro seimila/00) annui IVA 22% ESCLUSA.

 

4 –Criteri di selezione e valutazione

Le domande pervenute saranno sottoposte a verifica preliminare di procedibilità istruttoria. L’elenco dei candidati ammessi sarà pubblicato sul sito istituzionale della DMC  il giorno 15/09/2014. Con il medesimo avviso saranno comunicati la data ed il luogo in cui si svolgerà il previsto colloquio. La selezione dei candidati sarà effettuata mediante valutazione dei curricula e colloquio volto alla verifica della qualificazione più aderente alle esigenze da assolvere attraverso l’incarico da affidare.

L’esperienza professionale maturata nelle materie di cui all’art. 1 del presente Avviso costituirà elemento preferenziale nella valutazione. Stante la complessità e la particolare qualificazione tecnica richiesta, verrà costituita un‘apposita Commissione.

 

5– Soggetti ammessi e requisiti di partecipazione

Possono partecipare alla procedura coloro che, alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande, siano in possesso dei seguenti requisiti:

–       laurea specialistica

–       esperienza professionale almeno decennale in materia di gestione di progetti complessi maturata nell’ambito di società private o di Enti Pubblici

–       esperienza professionale maturata nella gestione di progetti finanziati nell’ambito del PAR-FSC 2007-2013

–       conoscenza ed utilizzo del sistema SGP (Sistema Gestione Progetti) per il monitoraggio bimestrale del progetto

–       cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea

–       godimento dei diritti civili e politici

–       (per i cittadini stranieri) avere un’ottima conoscenza della lingua italiana.

 

6 – Modalità di partecipazione alla procedura

La domanda di partecipazione al presente invito, redatta in carta semplice secondo lo schema “All. 1”, dovrà pervenire entro e non oltre le ore 12 del giorno 10/09/2014.

La domanda e la documentazione a corredo, dovrà essere inviata alla DMC Gran Sasso d’Italia, L’Aquila e Terre Vestine s.c.a r.l.,  mediante PEC all’indirizzo dmc.gransassoaqterrevestine@legalmail.it

Nell’oggetto dell’e-mail, a pena di esclusione, dovrà essere indicato chiaramente:

  • il mittente
  • la seguente dicitura “PAR FSC 2007-2013 – Linea di Azione 1.3.1. d – Selezione e concessione di aiuti alle Destination Management Company (DMC) ed ai loro progetti di Sviluppo Turistico di Destinazione . Delibera G.R.A. n. 725 del 06/11/2012”.

DMC Gran Sasso d’Italia, L’Aquila e Terre Vestine  s.c.a.r.l. CUP: C19B14000010001. Avviso pubblico per la selezione della figura di Responsabile di Progetto.

 

La DMC Gran Sasso d’Italia, L’Aquila e Terre Vestine, in nessun caso, potrà essere ritenuta responsabile per la dispersione di comunicazioni dipendenti da inesatta indicazione del recapito da parte del candidato, né per eventuali disguidi postali o telefonici o informatici o comunque imputabili a fatti di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

Alla domanda di ammissione alla selezione, pena l’esclusione, dovranno essere allegati:

  • copia di un documento di identità del sottoscrittore, in corso di validità;
  • curriculum vitae et studiorum in formato europeo, con dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto notorio ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445/00.

 

 7 – Cause di esclusione

Costituiscono causa di esclusione:

a)     la mancata sottoscrizione dell’istanza di partecipazione alla selezione

b)     l’incompleta compilazione dell’istanza

c)     la mancata presentazione del curriculum vitae et studiorum

d)     la mancata presentazione della copia di un documento di identità del sottoscrittore, in corso di validità

e)     la mancata dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto notorio ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445/00;

f)     il mancato possesso dei requisiti di cui all’art. 6

g)     il mancato rispetto dei termini di cui all’art. 7.

 

8 – Avvertenze

I dati raccolti saranno trattati ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs. 196/2003 e s.m. e i.  esclusivamente nell’ambito della presente procedura e per i soli usi consentiti dalla legge.

 

L’Aquila 18/08/2014

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Dott. Claudio Ucci

 

Pubblicato il 20 Agosto 2014

 

Allegati:

All.1 : domanda di partecipazione

To apply for this job please visit the following URL: http://www.dmcterredeipopoli.it/wordpress/?p=168 →